Halloween all’Oasi Zegna

Halloween in Oasi.png

Un Halloween di paura ma con dolce feltratura?

Un nuovo appuntamento con Amici della lana sarà quello del 31 ottobre con Autumn craft, un laboratorio dedicato alla feltratura della lana che si terrà in Oasi Zegna, al Bocchetto Sessera dalle 15 alle 18 con Marielle Dumiot. La lana sarà offerta dalla nostra associazione e sarà possibile realizzare per qualsiasi età con acqua e sapone un manufatto a tema Halloween. Offerta libera con obbligo di prenotazione al 351 886 2836. Sarà presente anche un banchetto speciale curato da Elisabetta Munini la mamma del Bosco degli gnomi miaglianese, con tanti oggetti realizzati per la serata.

Dopo la feltratura alle 18-18.30-19 con vestiti a tema, sarà possibile passeggiare lungo i sentieri del Bosco del Sorriso, accompagnati da Overalp alla scoperta, tra boschi, rocce, arbusti e radure delle avventure di gnomi e streghe di Storie di Piazza aps. Fate, gnomi, luci, suoni, marionette e burattini vi aspettano con tante piccole storie del territorio in una passeggiata magica, immersi in un meraviglioso contesto naturale!

Le castagne degli gnomi! 22 ottobre

Dopo  il successo del 2022 ritorna la giornata della castagnata con gli gnomi.

In occasione delle Castagne degli gnomi, evento per famiglie che si terrà domenica 22 ottobre a Miagliano, saranno presenti diversi attori: Storie di piazza con l’animazione teatrale dedicata agli gnomi, l’associazione Tanaliberatutti con giochi e piccoli attori che animeranno il libro da loro scritto, la Pro Loco di Miagliano con le castagne e un piccolo mercatino tematico con truccabimbi. L’evento si snoderà dal Lanificio fino al Bosco degli gnomi, con passeggiata lungo la roggia.

Si inizierà al mattino con l’apertura del mercatino degli hobbysti e si proseguirà fino all’imbrunire con molte iniziative, compreso il picnic libero. Tra le idee in essere ci sarà anche la presentazione dei piccoli interpreti del libro già presentato allo Gnomofestival dall’associazione Tanaliberatutti.

L’associazione con i piccoli Arbonauti Crescono presenterà una propria creazione teatrale nel pomeriggio guidata da Alessandro Pescarolo e tratta dal libro scritto ed illustrato dai bimbi della realtà parentale di Donato. La storia si intitola “L’ORTO DI BARBAGIÒ E I BIMBI SPAZIALI” ed è frutto dell’integrazione tra le esperienze pratiche vissute nell’orto con la parte più magica e fantastica. Per chi avesse piacere, si potrà acquistare il libro direttamente dall”Associazione Tanaliberatutti!

Sarà inoltre possibile visitare le esposizioni presenti al Lanificio.

Vi aspettiamo all’evento Le castagne degli gnomi. Informazioni e prenotazioni 351 8862836

 

1° ottobre -visita alla Centrale Idroelettrica

Per la rassegna Wool Experience con il sostegno di Fondazione CR Biella, il 1° ottobre alle 15 viene presentato l’evento: La fabbrica sotterranea, una passeggiata alla scoperta del cuore del Lanificio Botto di Miagliano. Questo appuntamento  porterà Amici della lana,  all’interno delle viscere della fabbrica,  alla scoperta della turbina e dei suoi meccanismi.  Si scenderà esattamente di 21 m per visitare la Centralina Idroelettrica, alimentata dalla roggia che ha la sua derivazione lungo il Cervo a monte e per 900 metri, lungo  di essa si snoda una passeggiata molto suggestiva, meta di eventi culturali soprattutto durante l’estate.

Dal 2012 la centrale è stata completamente ristrutturata e rimessa in funzione. L’acqua incanalata nel canale aperto, scende con un tubo nella fabbrica con un salto di 21.45m dalla vasca di carico allo scarico, ad alimentare due turbine tipo Francis ad asse verticale con potenza totale di 700 kW.

La Centralina, di proprietà di Energie Rinnovabili srl, apre le sue porte una volta all’anno per accogliere i visitatori e permettere di scoprire  questo cuore pulsante attivo, presente nella fabbrica miaglianese.
 
Si partirà dalle 15, divisi in gruppi per cui è consigliata la prenotazione. Whatsapp 351 8862836.
Si potranno inoltre visitare le esposizioni presenti al Lanificio: Storie di pecore e di lana del progetto Woolscape, la Fabbrica degli gnomi e varie esposizioni fotografiche, oltre a visitare il percorso lungo la roggia.

My Wool-La canzone della lana

Finalmente Amici della lana rende pubblico il videoclip dedicato alla lana: My Wool, musicato da Simona Colonna con testi di Nigel Thompson e Simona Colonna, un progetto finanziato da Fondazione CR Biella e da UIB

Il videoclip girato nel Biellese,  racconta in termini favolistici la passione per la lana, utilizzando immagini del territorio, delle fabbriche , della lavorazione della lana, dell’interno e dell’esterno del Lanificio Botto di Miagliano, della Valle Cervo, del torrente, dei boschi, della Bürsch di Barbara Varese, del Cappellificio Biellese, ma parla anche di un mondo di lana, di una casa  dove tutti gli oggetti sono di lana e in cui una ragazza si sveglia con un cuore di lana e sogna un ragazzo di lana…

“My Wool” è la prima canzone al mondo che parla di lana ed è stata presentata nel 2019 in occasione del “V World Congress of Coloured Sheep”, svoltosi a Biella nel 2019. E’ diventato successivamente nel 2021 un videoclip che viene presentato pubblicamente solo nel 2023.

Interpreti: Silvia Ramella Pezza, Davide Ingannamorte. Regia: Maurizio Pellegrini. Produzione esecutiva: Manuela Tamietti. Fotografia: Daniele Trani. Scene e costumi: Laura Rossi. Feltratura oggetti: Marielle Dumiot. Foto di scena: Roberto Ramella Pezza

 

24 settembre passeggiata a Case Code

Il 24 settembre alle 15 Matteo Negro, guida escursionistica ambientale e Davide Varesano di Amici della lana affronteranno una passeggiata storico-naturalistico che dal Lanificio, lungo la roggia attraverserà le mulattiere che da Case Titin salgono a Case Code, piccola frazione di Sagliano Micca. Sarà possibile visitare l’azienda agrituristica Ca D’Andrei con degustazione, l’azienda è specializzata in formaggi caprini,  ed è anche una fattoria didattica  che offre ristorazione  e prodotti a km 0 realizzati dalla lavorazione del latte di capra.

Si scenderà successivamente verso il colle del Castellazzo costeggiando Villa Poma, altro luogo ricco di storia e di fascino, per rientrare entro le 18 al Lanificio. E’ consigliato abbigliamento comodo. 

Prenotazioni whatsapp 351 8862836

17 settembre con Woolscape

Storie di piazza

ATTENZIONE! Per problemi tecnici non è possibile prenotare telefonicamente per cui si invita il gentile pubblico a presentarsi direttamente alle h. 16 al Lanificio.

L’ultimo appuntamento con le visite teatralizzate a Miagliano del progetto Woolscape sostenuto da Fondazione Compagnia di San Paolo, avverrà domenica 17 settembre alle 16 e vedrà interpreti due donne: Noemi Garbo attrice e cantante e Elena Straudi, arpista. Le due artiste replicheranno Amore e fame sul sentiero delle sirene presentato a luglio.

La visita teatralizzata sarà suddivisa in due parti, una più aulica vedrà come protagoniste le tre parche presenti nel murales realizzato nel 2016 e successivamente si snoderà lungo la roggia dove si accoglieranno narrazioni invece legate al territorio, la storia di un’operaia alle prese con l’amore, la fame e la guerra, testimonianze vere di vita vissuta raccolte in decenni di attività, l’altra parte del pomeriggio prevede una visita guidata all’interno della mostra Storie di pecore e di lana, con una novità. Il pomeriggio del 17 settembre verrà anche presentato My Wool, il videoclip della canzone della lana realizzata da Amici della lana con il contributo di Fondazione CR Biella e da UIB musicata da Simona Colonna e scritta da Nigel Thompson. Prenotazioni 3518862836, offerta libera.

10 Settembre con Orizzonti Creativi e Storie di Piazza

Una passeggiata in cui autori e attori si possano incontrare per dare vita ad una sessione bucolica di lettura ad alta voce aperta a tutti?

E’ questa l’ offerta per  il 10 settembre alle 16, di Amici della lana aps per il suo progetto Wool Experience: l’occasione per unire cultura e camminata nella natura  per un evento  in cui gli autori di Orizzonti Creativi aps e gli attori di Storie di Piazza aps, giocheranno con la narrazione, la poesia, le filastocche e l’espressività.

Il progetto è sostenuto da Fondazione CRBiella,

La partenza prevista è al Lanificio e la passeggiata si snoderà verso il villaggio operaio, nell’ Anfiteatro P408 e lungo la roggia. Un percorso molto gradevole con zone ombrose, acqua e ricca vegetazione. E’ consigliato abbigliamento comodo. Lungo il percorso il pubblico incontrerà gli autori a cui saranno abbinati gli attori, nella ricerca di una modalità di espressione creativa inserita in contesti ambientali naturali o particolari.

In caso di maltempo l’evento si farà al Lanificio, nelle diverse sale a disposizione.

E’ gradita la prenotazione whatsapp 351 8862836

8-9 settembre con Il Maestro

“Il Maestro” è uno studio tratto da “L’Osteria di Cavaglià” di Mario Soldati che prenderà corpo l’8 e 9 settembre 2023 alle h.21 a Miagliano al Lanificio Botto.

Si tratta di un monologo interpretato da Davide Ingannamorte, attore dell’Accademia Internazionale di teatro di Roma per la rassegna Storie Biellesi  di Storie di Piazza, grazie al sostegno delle Fondazioni CR Biella e CR Torino.

Il ragazzo, protagonista del racconto,  si ritrova catapultato in una locanda misteriosa e questa esperienza lo porterà ad interrogarsi sul rapporto con il suo maestro…

Approfondisci su Storie di Piazza

 

 

3 settembre con la lana

Un nuovo appuntamento con la feltratura e la creatività con Marielle Dumiot e la lana da feltrare.

La feltratura è un’attività rilassante: si manipola sapone e acqua calda,  si massaggia la lana donando forma e colore agli oggetti desiderati, e nel frattempo si chiacchierain compagnia. In questa occasione ci concentreremo su alcune forma naturali, fiori e foglie per creare  oggetti decorativi  utili per la casa. Prenotate il vostro dolce feltrare via whatsapp al numero 351 886 283

Follow by Email
YouTube
Instagram