Amici della lana

lana, fabbrica, paese, territorio

Talita Kum- 9 settembre h.21

| 0 commenti

Prenotazioni amicidellalana@gmail.it WhatsApp 3472512850

Scarica il   Comunicato stampa Wool Experience 9-16 settembre 2017

Uno spettacolo straordinario il 9 settembre alle h.21, della Compagnia Riserva Canini di Firenze, vincitrice del  Premio Eolo come miglior compagnia di Teatro di Figura in Italia nel 2014, verrà rappresentato al Lanificio Botto, all’interno del programma culturale Wool Experience.

In scena due personaggi, una donna addormentata e un “uomo nero” che abita un luogo notturno e interiore, un incubo,  i due personaggi sono talmente imbrigliati l’un l’altro che lo spettatore è costantemente tratto in inganno, in un sogno che ha continui cambi di prospettiva.

E’ uno spettacolo nato senza parole che nel silenzio suggerisce una storia; dal silenzio emergono delle voci, vicine e lontane, che si mescolano tra loro. Tra queste, una musica: è una musica che chiede di essere danzata, come il fluire incessante della vita. Occorre aprirsi alla fascinazione emotiva per afferrare il senso delle parole non dette. Così si possono penetrare i segreti di un’arte che unisce vali stili: il teatro su nero, le marionette, le ombre orientali. Essenzialità, rigore di un linguaggio che ha nella sintesi e nella suggestione la sua forza espressiva, sono i caratteri di questa performance.    In scena in realtà c’è solo un’attrice che utilizza una tecnica innovativa di manipolazione,  al servizio di una volontà poetica e di una narrazione.

Recensioni: Talita Kum è invece l’opera matura di Marco Ferro e Valeria Sacco di “Riserva Canini”, uno dei gruppi più interessanti del nuovo teatro di figura italiano….

….Talita Kum” trasporta lo spettatore in un non luogo. Ma è soprattutto Valeria Sacco a fornire una prova maiuscola di attrice, non attrice, animatrice, non animatrice, di forte virtuosismo mai fine a sé stesso. – Mario Bianchi per Hystrio

…..Giocare con il doppio proiettando quel che siamo e non siamo, e con l’ombra nascosta che confonde e offusca, ci possiede e condiziona, e allo stesso tempo ci nutre e ci da vita. E, come non poteva essere altrimenti, gli applausi del pubblico sono unanimi ed entusiasti. – Toni Rumbau (Titeresante- Istanbul)

Magistrale quest’arte del mimo, questo chiaroscuro psicologico che raggiunge il pubblico senza una parola. Non a caso Riserva Canini ha già portato con successo questo spettacolo in Colombia e Turchia, e ora si accinge a una tournée in Indonesia. Potenza insuperabile della mimica. Della musica. E della poesia.- Vincenzo Sardelli (Pane Acqua e Culture)

Valeria Sacco e Marco Ferro superano la prova drammaturgica componendo un’ottima costruzione visionaria dello spettacolo, in una ritmia perfetta d’immagini. – Stefano Duranti Poccetti (KLP Teatro)

Altre informazioni http://www.riservacanini.org/ita/Dossier%20Talita.pdf

 

Autore: Amici della Lana

Sono amico di tutti coloro che vogliono divulgare la lana, la sua lavorazione, le sue tradizioni e la sua cultura.
Sono amico di tutti quelli che amano la fabbrica, il paese e il territorio

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.