Worshop fotografico VUOTI A PERDERE con Riccardo Poma

DSC_0037

Il blog Vuotiaperdere nasce nel 2013 da un’idea del fotografo e videomaker Riccardo Poma. Il progetto vuole raccontare, attraverso la fotografia, i luoghi abbandonati presenti sul territorio piemontese con una particolare attenzione verso quelli siti nella provincia di Biella.

Nel 2015 Vuoti a perdere è diventato una mostra allestita nei saloni inutilizzati del Lanificio Botto, a Miagliano.

Oggi, nel 2016, Vuoti a perdere è  un workshop fotografico. Domenica 29 maggio, infatti, Riccardo Poma accompagnerà i partecipanti nelle viscere più profonde della fabbrica, cercando di raccontare i molti modi attraverso i quali si può fotografare, e raccontare, l’archeologia industriale. Per l’occasione, verranno aperte porzioni di fabbrica inedite, chiuse da pi di quarant’anni.

Le foto migliori saranno oggetto di una nuova mostra allestita nei saloni del lanificio, dal titolo La luce dei vuoti. La mostra sarà inaugurata a luglio 2016.

Programma della giornata

ore 9.00 – Ritrovo

ore 9.15 – Presentazione del worhshop e fenomenologia dei luoghi abbandonati

ore 9.45 – Inizio visita

ore 13.00 – Saluti e pranzo presso la trattoria locale

Il costo del workshop è fissato a 30,00 euro a persona, 25,00 euro per i soci di Amici della Lana.

Al costo di 45,00 euro (40,00 per i soci) è compreso il pranzo presso la trattoria locale.

Per info e prenotazioni:

www.amicidellalana.it

amicidellalana@gmail.com

Riccardo Poma: 339 8532192

Scarica il comunicato stampa workshop 29 maggio

Visualizza l’articolo di Biella Cronaca

Visualizza l’articolo di News Biella

Natale al Lanificio- Replica il 5-6 e 7 gennaio

IMG_2392Domenica 5 e lunedì 6 gennaio 2014 h. 14,00 – 19,00: Natale al Lanificio, aperto a tutti, con il Mercatino degli Amici, gli Alberi di Natale, il Gran Presepe
Martedì 7 h. 21,00: GranPresepe al Lanificio per parroci e parrocchie

Gran Presepe di Storie di Piazza. Il Gran Presepe di Storie di Piazza, realizzato da Laura Rossi da un’idea di Manuela Tamietti, è stato realizzato all’interno del progetto In Montibus, al Sacro Monte di Orta (per CoEur nel cuore dei cammini d’Europa, progetto Interreg Italia Svizzera) e grazie al contributo di CRT  e CRB.

Scarica il  Comunicato stampa NATALE AL LANIFICIO

LANAtale- Natale al Lanificio

LANAtale locandina 8-12

All’8 dicembre il primo evento natalizio degli Amici della Lana
Scarica il regolamento della Gara Alberi di Natale Regolamento_LaNatale
E il 20-21-22 dicembre Natale al Lanificio, il secondo evento natalizio!
Scarica il programma del Lanificio F.lli Botto di Miagliano Pieghevole Natale al Lanificio

Natale al Lanificio pieghPieghevole

La s-Coperta della creatività- E’ indispensabile coprirsi al Lanificio, il locale non è sufficientemente riscaldato. La lana è l’ideale per combattere i rigori dell’inverno. Portate coperte, mantelli e maglie di lana anche da… condividere con gli altri!

FOTO-ANIMARE, 5 ottobre 2013. Programma

TREKSHOP
Lana, tessuti e marchi storici: l’area biellese è famosa per questo. Ai primi del ‘800 quella che era solo un’attività tradizionale si trasforma in un’industria potente. E’ l’acqua che fa la differenza. Il TrekShop è un itinerario a piedi (trekking) che segue l’acqua per andare a conoscere questo pezzo industrioso d’Italia, attraversando boschi, seguendo rogge, incontrando lavatoi e villaggi operai,
con la possibilità di visitare le aziende storiche che fanno parte dell’eccellenza italiana (shopping). Per scoprire l’unicità del Biellese.

h.9,30 ritrovo nel piazzale del Cappellificio Cervo (Sagliano)
-visita al cappellificio
-passeggiata lungo il torrente e le rogge idrauliche
– visita al Lanificio F.lli Botto
h. 13,00 pranzo presso la Trattoria Miaglianese (euro 17,00 su prenotazione al n. 3337264141)

FOTO-ANIMARE Evento serale
1° spettacolo: h. 20,15
2° spettacolo: h. 21,30
Al termine, chiacchiere insieme agli artisti e ai fotografi, con melighe di pasticceria e ratafià

Fotografie abitate: questo è FOTO-ANIMARE. Fotografie che offrono nuovi sguardo sulle fabbriche e sul contesto abitato e naturale attorno ad esse. Fotografie che diventano scenari interpretati da musica, teatro, danza.
L’evento nasce dal lavoro creativo sviluppato dal Workshop di Fotografia di Manuele Cecconello (sviluppato con il Club Fotoamatori di Biella), e il Workshop di Animazione Creativa di Manuela Tamietti.
Le fabbriche non sono chiuse, sono in attesa. Non sono vuote, ma servono altri occhi.

PRENOTA QUI  la tua partecipazione al TREKSHOP e/o all’evento serale FOTO-ANIMARE!

TREKSHOP – euro 6 (non pagano i ragazzi under 15)
FOTO-ANIMARE – euro 8 (non pagano i ragazzi under 15)

PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI AMICI DELLA LANA!!
Per aderire al Comitato Amici della Lana per tutto il 2014 bastano 16 euro.
Diventa AMICO: sostieni il progetto e godi delle riduzioni su spettacoli e attività!

FOTO-ANIMARE

976348_10151468012087965_1716374804_oFOTO-ANIMARE è un programma di due laboratori, un itinerario, un evento spettacolo.

Gli Amici della Lana, in collaborazione con il FotoClub Biella, propongono due Laboratori, FOTOGRAFIA e ANIMAZIONE CREATIVA per creare esperienze nuove. Per creare assieme un evento spettacolo il 5 ottobre, con le foto prodotte e le interpretazioni elaborate.

5 OTTOBRE PRENOTA QUI  la tua partecipazione al TREKSHOP e/o all’evento serale FOTO-ANIMARE!

Guarda il PROGRAMMA e scarica il flyer

FOTO-ANIMARE_WORKSHOP_flyer_due faccie [wpdm_file id=26]

Settimana Creativa, in Valle Cervo_Biella

seettimana creativaSettimana Creativa in Valle Cervo: condividere relax, competenze creative e idee progettuali è un modo per rafforzare i team di lavoro e aumentare coesione e coerenza dei progetti.
In Valle Cervo, Biella, il Comitato Amici della Lana è nato per ripensare il marketing territoriale su identità, linguaggi espressivi dell’arte e nuove tecnologie.
La Settimana Creativa è parte di questo processo.

Trovi qui il PROGRAMMA  e gli AGGIORNAMENTI

Eventi e Storytelling

Eventi e storytelling   SmoreDomenica 28 luglio, al fresco di Falletti (frazione di Sagliano, BIELLA) c’è una sessione di due gruppi nati dall’OST (Open Space Technology – 7 luglio 2013) che vogliono approfondire quanto delineato nel primo incontro. Eventi e Storytelling gli argomenti, aperti a tutti gli interessati!
https://smore.com/0np9

Scarica qui il Report [wpdm_file id=25]