16 giugno S.Giovanni- Miagliano

Dopo il successo dell’evento del 9 giugno che ha visto in sinergia Miagliano, con la feltratura di Marielle Dumiot, e poi lo spettacolo alla Casa Museo di Rosazza, eccoci alla seconda sinergia!

Il 16 giugno Sinergie Museali in Valle Cervo propone l’accoppiata S.Giovanni d’Andorno- Miagliano.

“Sinergie museali in Valle Cervo” prevede varie attività culturali e coinvolge Miagliano, Sagliano, Pralungo, Ronco, Campiglia, S.Giovanni d’Andorno e Rosazza (BI).
Due le associazioni capofila di progetto: Amici della lana con Wool Experience, e Storie di Piazza  con Storie Biellesi  che metterà a disposizione il patrimonio di ricerca teatrale elaborato dal 2005, caratterizzando i vari siti museali con le sue storie di persone e di fatti.

Programma:

A S.Giovanni d’Andorno alle 14,30 visita al Santuario.
h. 15,30 Musica e Teatro con Sergio Pugnalin e i Nuovi Camminanti (Laura Vittino e Maurizia Mosca).
A Miagliano dalle 17 visita al magazzino della lana sucida con Nigel Thompson

Ingresso libero

In collaborazione con diversi Enti e associazioni, Comune di Miagliano e di Campiglia, Opera Pia Laicale
Con il contributo di Fondazione CR Biella e CR Torino (per Storie di Piazza)

Coordinamento Manuela Tamietti

Wool Experience 2019

WOOL EXPERIENCE  2019  (prima parte: giugno-luglio)

Il programma culturale Wool Experience, dell’Associazione Amici della Lana arriva al suo sesto anno di programmazione; è svolto in collaborazione con diverse associazioni del territorio e il Comune di Miagliano. La mission dell’associazione è la diffusione della cultura della lana e della sua ecosostenibilità, ma anche l’utilizzo e la rivalutazione della fabbrica, del suo villaggio operaio, del paese e del territorio, allo scopo di valorizzare il contesto strutturale,  paesaggistico e culturale della Valle Cervo, fornendo nuove modalità di condivisione, confronto e arricchimento.

Varia la programmazione che prevede come sempre diverse attività collaudate negli anni:  passeggiate, visite guidate, momenti teatrali e musicali, video, presentazione libri e laboratori dedicati alla lana.

Spettacoli ed eventi realizzati al Lanificio Botto di Miagliano, lungo la roggia o nello spazio Anfiteatro di Via Poma. In caso di maltempo gli eventi previsti in esterno  verranno effettuati negli spazi del Lanificio.

Informazioniwww.amicidellalana.it amicidellalana@gmail.com , tel. 3200982237

Premiazione PhotoSheep

  • 1 classificato Fedele Asnaghi con GUARDAMI
  • 2 classificati ex aequo tra Dario Riva con TENEREZZA e Franco Cerruti con ULTIME LUCI IN BARAGGIA (50 eu a testa)
  • 3 classificati ex aequo Elena Crestani con INCROCIO DI SGUARDI e TOSATURA (50eu)
  • Junior: Greta Berrone con TRACCE
  • 1 classificato convegno Diane Falck con CARAMEL
  • 2 classificato convengo Jutta Kohlbeck Gangl con SHEEP IN AUTUMN
  • 3 classificato convengo Wendy Dennis con COLOURED POLWARTH SHEEP
  • Premio del pubblico: Alberto Barbera con TRA L’AZZURRO E IL VERDE

News Biella


Incontri di maggio

Il Comune di Miagliano aggiunge un nuovo tassello per lo sviluppo del territorio. Nelle settimane scorse ha infatti aderito all’Associazione Temporanea di Scopo per la gestione del Progetto Centro Rete Biellese Archivi Tessili e Moda.

Si tratta di un progetto pilota a livello nazionale promosso da Associazioni, Aziende e Istituzioni pubbliche e private del territorio biellese in collaborazione con ANAI Piemonte e Valle d’Aosta, con il sostegno del Ministero per i beni e le attività culturali e della Regione Piemonte, il DocBI e la Provincia di Biella. Si basa principalmente sul censimento del patrimonio archivistico delle aziende tessili biellesi: nasce come iniziativa di supporto per la tutela e la salvaguardia delle ricchezze documentarie e delle testimonianze della memoria delle industrie tessili, sia nei rispettivi siti originari di conservazione sia con azioni mirate di recupero effettuate di concerto con le competenti autorità archivistiche.

Gli archivi tessili vengono valorizzati sul portale internet del Centro Rete ed inseriti in un database che mira ad integrare il passato con le realtà produttive di oggi.

Il patrimonio culturale miaglianese, strettamente legato al Villaggio Operaio Poma e al complesso del Lanificio Botto, saranno l’oggetto sul quale si concentrerà lo studio che il Comune di Miagliano ha commissionato ad un esperto in materia, il cui esito sarà sia la produzione di materiale da inserire nel portale del Centro Rete ma anche testi per la realizzazione di cartellonistica turistica, che verrà posizionata per le vie di Miagliano. Questo tassello si collega quindi alla progettualità del bando GAL, vinto da Miagliano nell’anno 2017 che permetterà la costruzione di un anfiteatro presso il Canale Roggia, quale esempio di rigenerazione urbana. Proprio il tema della rigenerazione urbana sarà il focus che si svilupperà nella settimana del 20 maggio a Miagliano, che ospiterà 25 ragazzi dell’Erasmus dell’Università di Padova e un gruppo della scuola di fotografia Phos di Torino. Questi laboratori sulla rigenerazione urbana sono il risultato di una collaborazione proprio tra Comune di Miagliano, Associazione Italiana Patrimonio Archeologia Industriale, Sovrintendenza, Università degli Studi di Padova. 

Un Convegno MONDIALE!

Il convegno, giunto alla sua nona edizione, avviene ogni 5 anni e quest’anno il luogo deputato per l’incontro è proprio il Biellese, tra Oropa e Miagliano.Parole di lana

Il congresso avverrà a Oropa nei giorni 20 e 21 e a Miagliano il 22 maggio.

Rai 1 Linea Bianca

Linea Bianca  è un programma  di Rai 1 condotto da Massimiliano Ossini e Giulia Capocchi che affronta   la montagna declinandola in tematiche quali: cultura montana, realtà di imprese, curiosità, tradizioni . Tutto questo per esplorare la montagna nei suoi  molteplici aspetti.
All’interno di ogni puntata, spazi dedicati all’alimentazione e all’agronomia curati da esperti del campo, integrati con racconti attinti dal folklore, i miti, le leggende della montagna. Un viaggio che attraversa tutto il  paese, con delle escursioni al di là delle nostre montagne per conoscere e raccontare gli altri versanti. 

Nella puntata del 16 marzo, alle 14, la troupe di Linea Bianca racconterà la lana miaglianese entrando nel Centro raccolta lana sucida del Consorzio Biella The Wool Company.


PhotoSheep III edizione

Riparte il concorso fotografico dedicato alle pecore, al lavoro dell’uomo, alla lana e alla sua sostenibilità. Promosso da Amici della lana con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella con il patrocinio di vari Enti e la sponsorizzazione di Foto Studio Trevisan, chiuderà il 30 aprile 2019.

Scarica la scheda di partecipazione e compilala inviandola a amicidellalana@gmail.com o segui le altre indicazioni contenute nel bando.

Due le tipologie di premi: quello di Amici della lana e quello dedicato al Convegno Mondiale.

Regolamento e condizioni di partecipazione visionabili qui


Il Calendario di Amici della lana 2019

Stiamo preparando per voi il calendario 2019 per ripercorrere le tappe di alcuni momenti dedicati ai workshop fotografici del 2018.

Prenotate il vostro calendario alla mail amicidellalana@gmail.com o al n. 3200982237

Per i nuovi tesserati il calendario è gratuito.

Per gli associati e per i partecipanti al workshop 10 euro.

Per tutti gli altri 13 euro.

Fate un regalo particolare per Natale!

 

Passeggiata con l’autore- Livio Milanesio

Livio Milanesio autore e regista teatrale è passato attraverso il cinema d’animazione per approdare allo storytelling digitale per grandi aziende. Insegna all’Istituto Europeo di Design.

“La verità che ricordavo” romanzo ambientato durante la seconda guerra mondiale, narra le vicende di Dino e Michele, due fratelli deportati in Germania. Dino a Königsbrück comincia una prigionia “dorata” nelle cucine di un circolo ufficiali dell’esercito tedesco. Il romanzo offre al lettore il ritratto tenero e allo stesso tempo spietato di un antieroe che per ingenuità o solo per vigliaccheria chiude gli occhi per non vedere, non chiede per non sapere, e che la Storia si incarica di riportare alla dura realtà della vita.”

Ingresso libero